Piancastagnaio. Torna il “Treno Natura” per il Crastatone

Amiatanews (Marco Conti): Piancastagnaio 30/10/2014
Torna il “Treno Natura” per il Crastatone

(foto di copertina tratta dal sito www.trenonatura.terresiena.it.)

Torna per il Crastatone l’atteso appuntamento col Treno Natura, il bellissimo treno d’epoca che, con partenza da Siena, attraversando le Crete, giunge in Val d’Orcia con fermata alle pendici del Monte Amiata.
Un viaggio sul bellissimo treno d’epoca, abbinato al Crastatone, che porterà dalla stazione di Torrenieri a Piancastagnaio, i turisti che vorranno godere di questa esperienza unica.

Riprendiamo dal sito ufficiale della Provincia di Siena, l’articolo relativo a questo atteso appuntamento. (fonte www.provincia.siena.it)

Con il Treno Natura a Piancastagnaio per celebrare il Crastatone e le tradizioni enogastronomiche del Monte Amiata

Si parte alle 9 da Siena. Il convoglio a vapore attraverserà il Parco della Val d’Orcia e le Crete Senesi fino a Torrenieri dove, abbandonate temporaneamente le carrozze d’epoca, i visitatori potranno proseguire in pullman fino a Piancastagnaio.

Una giornata a Piancastagnaio con il Treno Natura, all’insegna della castagna, la regina dell’Amiata. Domenica 2 novembre l’originale progetto di promozione turistica delle Terre di Siena, riscoperte a bordo di un affascinante treno a vapore d’epoca, farà tappa nel borgo amiatino in occasione della 48^ edizione del Crastatone. Appuntamento imperdibile per gli amanti delle tipicità enogastronomiche del territorio (crastate, brodolose, monne, suggioli e castagnaccio su tutte), il Crastatone celebra per tradizione la fine del raccolto della castagna e l’inizio della stagione invernale, facendo respirare a visitatori e turisti l’atmosfera unica del tardo autunno toscano. Un viaggio tra colori, sapori e tradizioni straordinarie e senza tempo, così come affonda nelle suggestioni di un passato romantico il fascino del convoglio a vapore che, attraverso il Parco della Val d’Orcia e le Crete Senesi, guiderà i visitatori da Siena a Torrieneri. Dopo aver lasciato il capoluogo alle 9, infatti, il Treno Natura raggiungerà Monte Antico e da lì Torrenieri dove, abbandonate temporaneamente le carrozze d’epoca, i visitatori potranno proseguire in pullman fino a Piancastagnaio.

Il programma completo delle tappe è disponibile sul sito www.trenonatura.terresiena.it.

Ogni uscita del Treno Natura dura l’intera giornata e alla stazione di arrivo è disponibile un servizio di autobus riservati per raggiungere le diverse località in programma in modo comodo e veloce. Il costo del biglietto per il treno a vapore è di 29 euro per gli adulti, gratuito per i bambini fino a 10 anni (senza diritto di posto a sedere e accompagnato da almeno un adulto pagante). Per i gruppi, viene offerto un biglietto gratuito ogni 25 paganti, la prenotazione è obbligatoria e la quota d’iscrizione per ogni partecipante è di 3 euro. Per prenotazioni e per ulteriori informazioni sull’organizzazione, è necessario contattare l’agenzia di viaggi Visione Del Mondo, ai numeri 0577-480030577-48003 e fax 0577-236724 oppure scrivere un’e-mail all’indirizzo info@visionedelmondo.com.

Per conoscere tutti i prossimi appuntamenti, è anche possibile consultare il sito www.trenonatura.terresiena.it.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
CondividiEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *