Piancastagnaio. Il Crastatone: il ruolo della Pro Loco

CondividiEmail this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on TwitterPrint this page

Amiatanews (Marco Conti): Piancastagnaio 27/10/2014
“Il Crastatone” ed il ruolo della Pro Loco

Dal prossimo fine settimana, da venerdì 31 Ottobre a domenica 2 Novembre, si svolgerà a Piancastagnaio la 48^ edizione de “Il Crastatone”, la festa più tradizionale e più attesa dell’Autunno Amiatino, oramai divenuto appuntamento per migliaia di persone che da ogni parte d’Italia e da alcuni paesi europei, che, come abitudine, arriveranno nel centro amiatino che dal castagno prende il nome.

Il Crastatone nasce intorno alla metà del 1960 grazie ad un’idea della Pro Loco di Piancastagnaio che ancor oggi è protagonista nell’organizzazione della Festa assieme all’Amministrazione Comunale (principale regista della Festa) ed alle Contrade. Ruolo della Pro Loco è soprattutto quello della promozione del territorio e della Festa. Questo avviene attraverso le numerose iniziative proposte, di cui ne riportiamo le principali:

  • apertura ad orario continuato dell’Ufficio Turistico e della Rocca Senese ed Aldobrandesca;
  • visite guidate alla Rocca Senese ed Aldobrandesca;
  • visite guidate al centro storico di Piancastagnaio;
  • apertura ad orario continuato dello stand informativo dei prodotti a base di castagne con degustazioni;
  • promozione culturale attraverso le numerose pubblicazioni su Piancastagnaio, la sua storia, le miniere di cinabro, le tradizioni, l’ambiente ed il Monte Amiata.

Un impegno continuato da parte dei volontari che nel Crastatone cercano di promuovere gli altri importanti appuntamenti che Piancastagnaio e l’Amiata in generale offrono al visitatore ed al residente.

Sotto la regia dell’Amministrazione Comunale, Il Crastatone, oltre alla Pro Loco di Piancastagnaio, vede al centro dell’organizzazione e della proposta, il lavoro delle quattro Contrade pianesi (Borgo, Coro, Castello e Voltaia) che aprono le cantine ed i fondi nel proprio territorio, trasformandole in punti di ristoro e di intrattenimento inaspettato per molti. Le Contrade vive ed operose in una competizione che le rende sempre più unite, rivestono il proprio territorio di canti, suoni e balli attendendo il visitatore nelle loro sedi e spazi divenuti punti di ristoro di pietanze tipiche dell’autunno; quattro Contrade che si sfidano nell’ambito premio “Monna Castagna” a chi meglio interpreta la pietanza proposta e giudicata da esperti gourmet.

Informazioni:
Pro Loco Piancastagnaio
Via Garibaldi, 1 – 53025 Piancastagnaio (SI)
Tel: 0577.784134 Fax: 0577.784134

www.prolocopiancastagnaio.it   –   info@prolocopiancastagnaio.it

 [youtube_video video_id=’rSdMGc8IhOc’]

Print Friendly, PDF & Email
CondividiEmail this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on TwitterPrint this page

Un pensiero riguardo “Piancastagnaio. Il Crastatone: il ruolo della Pro Loco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *